Boss RC-505 Loop Station - Recensione

Gli specialisti di effetti dell’etichetta-studio giapponese Roland hanno già immesso sul mercato alcuni grandi classici insostituibili per i musicisti. Con la Loop Station RC-505 aggiungerai alla tua dotazione un looper da tavolo premium assai promettente. Ma quali sono le reali capacità di questo dispositivo progettato per il controllo manuale? A chi è adatto questo dispositivo apparentemente tuttofare con cinque tracce separate e quali sono le sue caratteristiche tecniche speciali? Noi lo abbiamo provato.

Loop Station RC-505 e sue aree di applicazione

È facile rispondere alla domanda su quali siano le aree prevalenti di applicazione della Loop Station Boss RC-505. Sei un tastierista, cantante, beatboxer, DJ o un appassionato musicista per hobby che vuole arricchire i video e gli stream con grande creatività? Allora, questo looper pieno di funzioni per improvvisare dal vivo potrebbe essere perfetto per te, indipendentemente dal fatto che tu voglia usarlo in soggiorno, in studio o sul palco, o per produrre musica jazz, synth-pop o hip-hop.

La Loop Station RC-505, larga ben 40 centimetri e profonda 20 centimetri, non è fatta su misura per i piedi, a differenza dei dispositivi più classici quali la RC-300. Interruttori a pedale e pedali di espressione esterni possono essere collegati senza alcun problema. Gli strumentisti solisti possono anche utilizzare la Loop Station per lavorare sui loro assoli.

Questo per quanto riguarda l’aspetto musicale. Adesso è il momento di esplorare anche le capacità tecniche del looper da tavolo.

Applicazioni e dotazioni tecniche

Innanzitutto, questo è l’aspetto più importante: la Loop Station RC-505 fin dall’inizio non pone alcun ostacolo tale da scoraggiare il libero sfogo della tua creatività. Come era facile immaginare, dato che si tratta di un dispositivo professionale, abbiamo riscontrato un numero davvero elevato di funzioni, ma la maggior parte dei controlli si è rivelata autoesplicativa. Inoltre, eventuali dubbi iniziali sono spariti leggendo il manuale in dotazione.

Sintesi dei dettagli tecnici più importanti relativi alla Loop Station Boss RC-505

  • Larghezza 42, altezza 6,8 e profondità 21 centimetri
  • Peso: circa 1,4 kg
  • Materiale della custodia: plastica, colore nero.

Collegamenti (ingressi/uscite) per strumenti, microfoni e altri dispositivi audio:

  • Presa di corrente
  • Connessione USB da utilizzare come interfaccia audio o per importazione ed esportazione di file WAV
  • Ingresso e uscita MIDI
  • Presa di collegamento per interruttore a pedale/pedale di espressione
  • Uscita cuffie jack stereo
  • Due ingressi jack per strumenti
  • Ingresso microfono XLR (alimentazione phantom commutabile)
  • Ingresso audio analogico: jack stereo da 3,5 mm
  • Due uscite audio jack (sinistra/mono, destra)
  • Porta: Kensington-Lock

Le cinque tracce stereo della Loop Station

Il cuore indiscusso della RC-505 sono le cinque tracce stereo loop indipendenti: al massimo noi conoscevamo dispositivi con tre. Ciascuna traccia viene regolata tramite un pulsante in gomma e un corto Volume-Fader. Il primo consente di gestire i loop, ovvero di registrarli, riprodurli e mixarli in modo intuitivo. Il Volume-Fader ha soltanto una breve corsa di 20 mm, ma è perfetto per far svanire i singoli loop. All’inizio, le numerose luci ci hanno leggermente spaventato. Tuttavia, imparando ad interpretarli, i vari segnali luminosi si dimostrano in definitiva estremamente utili. I pulsanti in gomma, con il loro colore, indicano lo stato attuale (la luce verde indica la riproduzione, ecc.), in modo da avere sempre sott’occhio le informazioni più importanti.

Oltre al funzionamento intuitivo, ogni traccia loop offre le proprie modalità di riproduzione e varie impostazioni per tempo, effetti e sincronizzazione - in breve, per interi set di frasi. Anche l’ampio spazio di archiviazione non è una caratteristica da sottovalutare. La capacità di registrazione combinata per tutti e cinque i moduli - con una qualità a 16 bit, stereo e 44,1 kHz - è di circa 3 ore. Ogni traccia ha 99 locazioni di memoria e il numero di overdub è illimitato (fino a quando la memoria di 2 GB non risulta piena).

Loop Station RC-505 con due blocchi di effetti indipendenti

Le cinque tracce separate della Loop Station, pongono le basi per il looping creativo. La grande possibilità di improvvisazione è garantita anche dagli effetti di input e output indipendenti, regolabili a sinistra e a destra nella metà operativa superiore. Le possibilità tecniche offerte dalla RC-505 sono davvero impressionanti.

La Loop Station offre un’ampia gamma di effetti raggruppati in tre distinti blocchi, fra cui:

  • Reverb
  • EQ
  • Delay
  • Delay
  • Flanger
  • Beat Shift
  • Vocal Distortion

Anche i parametri più importanti degli effetti, fra cui intensità e taglio possono essere regolati in tempo reale. A tale scopo vengono utilizzati i controlli Input FX e Track FX. La rispettiva porzione di effetto può essere regolata finemente utilizzando la manopola apposita. Il Drum-Computer integrato, che dispone di ben 85 "Rhythm-Pattern", rende il ritmo orecchiabile.

La RC-505 come dispositivo di archiviazione USB e interfaccia MIDI/audio

Oltre alla funzione principale di looper, la RC-505 può essere utilizzata anche per altri scopi. Ad esempio, può essere utilizzata come dispositivo di archiviazione USB per i tuoi brani, prove o set di frasi completi. In modalità MIDI/audio, la Loop Station può essere utilizzata come interfaccia digitale e anche come interfaccia MIDI. I DJ possono anche aggiungere una propria configurazione.

Conclusione

A nostro parere, la Loop Station RC-505 è senza dubbio uno degli strumenti per il looping più versatili e potenti attualmente presenti sul mercato. Può dimostrarsi utile nei contesti più svariati, dallo studio di registrazione in qualità di efficace dispositivo musicale miracoloso, come strumento supplementare per i DJ, ma anche come looper universale per le esibizioni dal vivo per beatboxer e simili. Il manuale allegato va portato sempre al tuo fianco. La scocca in plastica ci ha dato un’impressione di alta qualità ed è responsabile almeno in parte del peso contenuto della Loop Station da tavolo, pari a soli 1,4 kg. A nostro avviso, l’ampia gamma di funzioni offerte ne giustifica pienamente il prezzo.

Questo articolo è frutto di una esperienza soggettiva. Non possiamo essere ritenuti responsabili della correttezza, stato di aggiornamento e completezza delle informazioni riportate sulle pagine collegate. Alcuni dei contenuti visualizzati su questo sito web provengono da Amazon. Questi contenuti vengono forniti “così come sono” e potrebbero essere modificati o eliminati in qualsiasi momento.

Autore: Loopstation Team
Pubblicato il: 2020-08-30
Ultimo aggiornamento: 2020-08-30

Wie hat Dir dieser Erfahrungsbericht gefallen?

4.75 su 5
8 recensioni