Mini Looper Harley Benton - Relazione

Piccolo, ma bello ... e scandalosamente economico

Harley Benton è un’etichetta privata del negozio di musica Thomann, meglio conosciuta per la produzione di validi bassi e chitarre, generalmente venduti a prezzo più basso rispetto a quelle medio delle rispettive categorie. Sembra che ciò sia reso possibile dalla produzione a basso costo in Estremo Oriente e dalla rimozione di qualsiasi intermediario nella vendita.

Ma Harley Benton non offre soltanto strumenti musicali; da tempo infatti, offre anche effetti e accessori vari. Il Mini Looper Harley Benton è sul mercato dal 2016. Nella recensione di oggi, cercheremo di rispondere per te alla seguente domanda: a cosa può servire un Looper da nemmeno 50 euro?

Funzionalità e caratteristiche tecniche

Il Mini Looper Harley Benton di piccolo non ha soltanto il prezzo, ma anche l’alloggiamento. Con una dimensione di soli 9,5 x 4,15 x 5,8 cm, il dispositivo si può mettere ovunque, dalla borsa da viaggio, alla tasca della giacca all’occorrenza. E per quanto riguarda il peso? Con circa 290 grammi, è solo leggermente più pesante di un iPhone 14 Pro Max. E questo nonostante l’alloggiamento in metallo.

Esteticamente parlando, il Mini Looper Harley Benton non è un Monet, ma neanche sfigura. Ha una finitura rossa, leggermente lucida. Sulla parte superiore trovano posto il logo Harley Benton e la scritta Looper impreziosita dai simboli play, record e stop. I controlli (reali) hanno un aspetto cromato. Tutto sommato si tratta di un dispositivo gradevole. La parte inferiore è rivestita con un materiale che previene lo scivolamento del Looper durante l’utilizzo.

D’altronde un altro dettaglio non ci ha entusiasmato: sul lato del chitarrista si trova una stampa con su scritto “Made in China” a caratteri cubitali. Ad essere onesti, è un mistero il perchè Harley Benton non abbia preferito disporre la stampa sul fondo del dispositivo.

Quando si tratta di controlli, il Mini Looper è volutamente minimalista: ci sono soltanto un interruttore a pedale, una manopola e un LED multicolore. In linea di massima, con l’interruttore a pedale si controllano tutte le funzioni dispositivo, ad eccezione del controllo volume, che è gestito tramite la manopola. Il LED mostra lo stato attuale del dispositivo.

Chiaramente con un prezzo così basso non ci si può aspettare un display, che sarebbe comunque inutile, data la funzionalità estremamente semplice. Infatti, il Mini Looper Harley Benton offre soltanto le funzioni base e non sono quindi presenti drum machine, metronomo, tap tempo, impostazioni di fine overdub o impostazioni di modifica della velocità. Ma questo significa anche che un principiante può iniziare ad armeggiare rapidamente con i loop senza dover pensare a nient’altro. In pratica non c’è una vera curva di apprendimento con questo dispositivo.

Questo Mini Looper è davvero solido, sorprendentemente dato il prezzo contenuto. Niente si muove o sferraglia, solo la manopola del volume forse potrebbe essere un po’ più stabile. E grazie all’alloggiamento in metallo, non devi temere di fare a pezzi accidentalmente con il piede il dispositivo durante l’utilizzo.

Anche il tempo di registrazione del dispositivo Harley Benton è impressionante: il loop può avere una durata di dieci minuti pieni, il che dovrebbe essere sufficiente per quasi tutte le canzoni immaginabili. Il numero di overdub non è limitato.

Per quanto riguarda la qualità del suono, in realtà il Mini Looper non ha grossi difetti. Solo le chitarre che hanno un segnale di uscita particolarmente forte (in particolare alcune chitarre attive, che amplificano intrinsecamente il segnale) possono introdurre una leggera distorsione con un numero elevato di overdub.

Porte e connettività

Con il Mini Looper Harley Benton devi accontentarti delle sole porte indispensabili. Per quanto riguarda le uscite è presente un jack da 6,3 mm e... basta. Per gli ingressi, la situazione è la stessa: un jack da 6,3 mm è tutto ciò in cui puoi sperare. Non sono previsti né un ingresso aux né una porta USB.

Per concludere, il Looper dispone di una porta di alimentazione da 9 V CC, ma l’alimentatore non è incluso. Se non ne hai uno da qualche parte, inevitabilmente sarai costretto a comprare anche l’ al costo di 10 Euro sul sito Thomann. Anche in questo caso, l’acquisto è sempre più economico rispetto a quanto offerto dalla concorrenza.

Purtroppo, non è previsto il funzionamento a batteria, quindi il dispositivo non può essere utilizzato senza alimentatore. Secondo noi è un peccato, perché il funzionamento a batteria sarebbe stato molto utile per un dispositivo di questo tipo.

In base alla nostra esperienza, queste connessioni assolutamente minimaliste dovrebbero essere sufficienti per i principianti. Tuttavia, bisogna prendere seriamente in considerazione il fatto che il dispositivo non dispone di ingresso aux e questo significa non poter collegare un iPod o uno smartphone per inserire una base musicale e suonare in contemporanea. E dato che il Mini Looper Harley Benton non offre una porta USB o qualcosa di simile, non c’è modo di utilizzare le basi musicali.

Le porte in sintesi:

  • 1x ingresso strumento (1x jack da 6,3 mm, impedenza 470 kOhm)
  • 1x uscita (1x jack da 6,3 mm, impedenza 100 kOhm)
  • 1x porta di alimentazione (9 V, 94 mA, negativo sul conduttore interno)

Funzionamento

Il funzionamento del Mini Looper Harley Benton è davvero facile da imparare. Non c'è da stupirsi, dato che il pedale può davvero fare solo il minimo indispensabile. Premendo semplicemente l’interruttore a pedale si avvia la registrazione. In modalità registrazione il LED sopra l’interruttore si accende di rosso.

Se si preme nuovamente il pedale in modalità di registrazione, il dispositivo passa in modalità riproduzione e il LED si illumina di verde. A questo punto di può avviare un overdub premendo nuovamente il pedale durante la modalità di riproduzione. Con il Mini Looper, puoi passare dalla riproduzione all’overdub tutte le volte che vuoi, perché il numero di overdub non è limitato.

Se vuoi eliminare la registrazione, devi tenere premuto il pedale per almeno due secondi durante la riproduzione o la registrazione di un overdub. Ti rendi conto che ha funzionato dal fatto che il LED lampeggia due volte in rapida successione. Se cambi idea, puoi tenere premuto di nuovo il pedale per due secondi per ripristinare l’ultima registrazione.

Per interrompere la riproduzione, premi semplicemente il pedale due volte in rapida successione. È quindi possibile eliminare tutte le registrazioni, se necessario, tenendo premuto l’interruttore per due secondi.

Harley Benton ha un manuale operativo, ma di fatto si tratta solo di un breve volantino. Nel caso di altri Looper decisamente più complicati ci saremmo lamentati parecchio di questo fatto, ma data la semplicità d’uso del Mini Looper Harley Benton delle istruzioni più dettagliate sono semplicemente superflue. Per inciso, Thomann fornisce anche le istruzioni online.

Tutto sommato, il funzionamento del Looper è davvero molto semplice. I principianti non troveranno alcun ostacolo in tal senso, infatti non ci sono funzionalità aggiuntive da imparare prima di cominciare a utilizzare il Mini Looper. Puoi quindi concentrarti completamente sull’apprendimento della gestione di base dei Looper.

Conclusione

Con il Mini Looper Harley Benton, ottieni ciò che ti aspetti al prezzo di 50 euro: un looper con le solite funzioni di base e nient’altro. Un dispositivo con un solo ingresso e un’uscita e senza XLR, USB, WLAN, Bluetooth e nemmeno un ingresso aux.

Ma se sei un principiante, probabilmente ciò che offre l’Harley Benton è tutto ciò di cui hai bisogno. L’unica potenziale criticità per un principiante potrebbe essere l’impossibilità di utilizzare una base musicale a causa della mancanza di connessioni dedicate.

Dato il prezzo, non possiamo criticare la qualità del suono del Mini Looper Harley Benton, ma se utilizzi una chitarra attiva con un segnale forte, per evitare possibili distorsioni con gli overdub, potresti preferire ad un prezzo di circa 30 euro in più il Ditto-Looper di TC Electronic.

In caso contrario, possiamo consigliare il Mini Looper Harley Benton come primo ingresso nel mondo delle loop station. Il dispositivo fornisce ai principianti tutto ciò di cui hanno bisogno e non confonde con funzionalità aggiuntive.

Questo articolo è frutto di una esperienza soggettiva. Non possiamo essere ritenuti responsabili della correttezza, stato di aggiornamento e completezza delle informazioni riportate sulle pagine collegate. Alcuni dei contenuti visualizzati su questo sito web provengono da Amazon. Questi contenuti vengono forniti “così come sono” e potrebbero essere modificati o eliminati in qualsiasi momento.

Autore: Loopstation Team
Pubblicato il: 27.11.2022
Ultimo aggiornamento: 27.11.2022

Come ti è piaciuto questo rapporto sul campo

4.67 su 5
30 recensioni

More reviews

*) We provide links to selected online stores and partners from which we may receive compensation. Changes of prices, delivery time and costs are possible. All prices are incl. tax, plus shipping when indicated.